Informazione

Ufficio antidiscriminazione della regione di Baden-Württemberg (LADS)

L'Ufficio antidiscriminazione della regione di Baden-Württemberg (LADS) esiste dal novembre 2018. Fa parte del Ministero degli Affari Sociali, della Sanità e dell'Integrazione.

Principi del LADS

Perché esiste il LADS? La Costituzione della Germania afferma che la dignità umana è inviolabile. La discriminazione attacca questa dignità. Questo non è solo uno svantaggio per le singole persone, ma per l'intera società. Il lavoro contro la discriminazione quindi è importante per la democrazia. Non solo nel Baden-Württemberg, ma in tutta la Germania e in Europa.

Più di un terzo delle persone in Germania afferma di aver subito discriminazioni negli ultimi due anni. Quindi non sono solo poche persone, ma una grande parte della gente in Germania. Questo è il risultato di uno studio dell'Ufficio federale contro la discriminazione. Lo studio si chiama “Discriminazione in Germania”. Lo studio è stato condotto nel 2017.

Ci sono diversi motivi per la discriminazione, ad esempio 

  • l'origine
  • la lingua
  • la religione
  • la visione del mondo
  • il sesso
  • l’orientamento sessuale
  • l'identità di genere
  • l'età
  • l'origine sociale 
  • un handicap

L'obiettivo dell'organismo antidiscriminazione della regione è una società in cui le discriminazioni siano riconosciute e punite. E una società in cui le persone colpite ricevano aiuto – a casa, al lavoro e in pubblico.

Compiti del LADS

  • Progettiamo per evitare la discriminazione.
  • Collaboriamo con le parti interessate nel Baden-Württemberg e in Europa.
  • Ci siamo per voi: LADS vi aiuta a trovare un centro di consulenza contro la discriminazione nella vostra zona.

Vogliamo aiutare rapidamente le persone colpite.

Per questo in nove città del Baden-Württemberg esistono centri di consulenza contro la discriminazione, sostenuti dal LADS. Inoltre è presente anche un centro di consulenza per tutti coloro che non vivono vicino ad un centro di consulenza.

Contattare LADS  

Se avete subito una discriminazione o avete delle domande sul lavoro del LADS, non esitate a chiamarci o inviate un'e-mail.

Ufficio antidiscriminazione del Land Baden-Württemberg (LADS)
Ministero degli affari sociali, della salute pubblica e dell'ambiente
Integrazione Baden-Württemberg
Else-Josenhans-Straße 6
70173 Stuttgart

Dott.ssa Nina Guérin,
Responsabile dell'Ufficio antidiscriminazione del Land Baden-Württemberg (LADS)

0711 / 123 - 3990

0711 / 123 - 3918

beratung@lads-bw.de

www.lads-bw.de

Avete una richiesta generale al Ministero degli Affari Sociali, della Sanità e dell'Integrazione?

Allora il team del nostro referente dei cittadini sarà lieto di aiutarvi. I dati di contatto sono disponibili alla voce referente dei cittadini (disponibile solo in tedesco).

Consulenza antidiscriminazione nel Baden-Württemberg

Nel Baden-Württemberg esistono diversi centri di consulenza. L'ufficio antidiscriminazione della regione Baden-Württemberg vi aiuta a trovare un centro di consulenza nella vostra zona.
Gli indirizzi si trovano in fondo a questa pagina.

L'offerta dei centri di consulenza contro la discriminazione comprende:

  • Consulenza
  • Empowerment
  • Lavoro di rete e qualificazione
  • Pubbliche relazioni e sensibilizzazione

Consulenza

I centri di consulenza contro la discriminazione aiutano le persone colpite dalla discriminazione.
Ci sono diversi motivi per la discriminazione, ad esempio:

  • Caratteristiche esterne, ad esempio l'aspetto di una persona
  • Origine
  • Religione
  • Povertà
  • Malattia o disabilità
  • Sesso
  • Orientamento sessuale
  • Età

Ad esempio, se si è svantaggiati per uno di questi motivi, si può ottenere aiuto con la consulenza antidiscriminazione.

Cosa succede durante la consulenza?

I consulenti e le consulenti vi ascoltano. Tutto ciò che viene detto nella consulenza viene trattato in modo confidenziale. Se lo desiderate, la consulenza può avvenire anche in forma anonima.
Quello che dite non viene messo in dubbio. I consulenti sono dalla vostra parte e credono a quello che avete passato.
I consulenti vi informano sulle leggi vigenti in Germania in materia di protezione contro le discriminazioni. Fanno con voi un piano per trovare il modo di difendervi dalla discriminazione.
Volete una giustificazione, un risarcimento o una riparazione per la discriminazione? Allora i consulenti scriveranno insieme a voi una lettera di reclamo.
Preferite una conversazione personale? Allora i consulenti vi accompagneranno per un dialogo di mediazione.
Volete denunciare la discriminazione? Per fare questo, avete bisogno di un avvocato. I consulenti vi aiuteranno a trovarne uno.
I consulenti vi aiutano anche a far conoscere il tema della discriminazione all'opinione pubblica e a fare qualcosa al riguardo.

La consulenza è accessibile ai disabili?

Molti uffici antidiscriminazione sono accessibili ai disabili. Se gli uffici non sono accessibili ai disabili, la consulenza può avvenire in un'altro studio.
Venite per una consulenza con una sedia a rotelle o un deambulatore o portate con voi un accompagnatore o un cane da assistenza? In tal caso, si prega di avvisare prima dell'appuntamento. 
Si prega di avvisare anche prima dell'appuntamento se avete bisogno della lingua dei segni. 
È importante che vi sentiate a vostro agio durante la consulenza. Se avete preoccupazioni o desideri, rivolgetevi ai consulenti del centro antidiscriminazione. Essi li prenderanno in considerazione per rendere la consulenza il più piacevole possibile per voi. 

In quali lingue i consulenti possono consigliarvi?

I consulenti dei centri antidiscriminazione parlano spesso lingue diverse. Essi collaborano anche con interpreti. 
Informateci prima dell'appuntamento se desiderate una consulenza in un'altra lingua. A volte la consulenza si può svolgere nella lingua che desiderate. O un interprete traduce per voi. È possibile anche una consulenza nella lingua dei segni.

Empowerment

Presso i centri di consulenza non è prevista solo la consulenza per singole persone. Spesso le persone che hanno subito discriminazioni si uniscono in gruppi. Per questi gruppi, i centri di consulenza dispongono di sale riunioni. In questo modo, i membri di questi gruppi possono aiutarsi a vicenda e fare un piano comune su come difendersi dalla discriminazione.

Lavoro di rete e qualificazione

I centri di consulenza contro la discriminazione sono ben collegati. Essi offrono dei corsi di formazione e workshop per altri centri di consulenza. Offrono anche corsi di formazione e workshop per iniziative di auto-aiuto.
Così altri centri di consulenza e iniziative di auto-aiuto imparano a riconoscere la discriminazione. Imparate anche a riconoscere quali strutture della nostra società sono vulnerabili alla discriminazione. Altri centri di consulenza e iniziative di auto-aiuto possono aiutare le persone che si fanno consigliare a difendersi dalla discriminazione.

Pubbliche relazioni e sensibilizzazione

I centri di consulenza fanno in modo che molte persone vengano a conoscenza del tema della discriminazione. Lo fanno, ad esempio, organizzando eventi informativi e collaborando con i media. Inoltre, i centri di consulenza hanno buoni contatti con le persone che li aiutano a farlo.

Centri di consulenza nel Baden-Württemberg

Qui trovate gli indirizzi dei centri di consulenza nel Baden-Württemberg.

Se non riuscite a contattare nessuno al telefono, vi preghiamo di inviare un messaggio alla segreteria telefonica. Un collaboratore o una collaboratrice del consultorio vi richiamerà.

Nessun centro di consulenza vicino a voi?

Se non c'è un centro di consulenza nella vostra zona, potete rivolgervi al centro di consulenza sovraregionale (vedi sopra "Landesweit / Überregionale Beratungsstelle"). Lì potete chiedere una consulenza telefonica, via e-mail, chat o video.

Per la consulenza via chat, è possibile scaricare l'app di messaggistica "adis online" nell'App Store. L'app è gratuita. Nell'app è necessario registrarsi con il proprio indirizzo e-mail o numero di telefono.